L’OLIO

Tutti gli anni, già dai tempi in cui la famiglia Ghirlandaio viveva tra queste colline, fra la fine di ottobre e gli inizi di novembre si compie un rito speciale: la raccolta delle olive.

L’oliveta si estende per 30 ettari di cui 20 di oliveta specializzata ed i rimanenti 10 di olivi tradizionali. Le varietà di olive presenti sono: Frantoio, Moraiolo, Leccio del Corno, Leccino e Pendolino. Una volta raccolte, le olive vengono trasferite in cassette forate e portate in giornata al nostro frantoio di fiducia. L’olio che si ottiene viene immediatamente filtrato. Una parte viene direttamente imbottigliata, un’altra parte è invece ingrediente principale dei nostri piatti. Un’altra parte ancora viene conservata. Ogni anno un olio nuovo dall’anima antica.